Canada

I turisti che decidono di visitare il Canada sono attratti dai suoi paesaggi straordinari, dalle sue foreste rigogliose e profonde. Il Canada possiede uno dei territori più selvaggi di tutto il continente nord americano ed è possibile viaggiare per giorni al suo interno senza mai incontrare nessuno, la maggior parte dei suoi visitatori sono spesso appassionati di escursioni e di sport invernali. Nonostante confini con gli stati uniti possiede una identità nazionale molto diversa rispetto a quella americana. La cultura francese, inglese e americana si sono fuse l’una all’altra modificandosi  gradatamente con l’immigrazione di popoli europei e asiatici.

Il Canada possiede dei veri e propri tesori naturali ed avventurarsi nei suoi territori sconfinati richiede una adeguata preparazione sia fisica che logistica. Per i campeggiatori il periodo migliore per visitare questo paese è tra luglio ed agosto, le temperature più miti sono maggiormente sopportabili e diventa più semplice anche avventurarsi nelle zone più a nord.

Per gli appassionati di sci è generalmente il periodo invernale, Le temperature più basse rendono la neve molto compatta, ideale per gli sport come lo snowboard, lo sci e lo sci di fondo.

Il periodo di massima affluenza turistica in Canada è tra giugno e settembre, in questi mesi tutte le strutture ricettive e sportive lavorano alla massima intensità. Diverse strutture a causa del freddo troppo intenso in altri periodi rimangono chiuse, tuttavia molti viaggiatori decidono di evitare questo momento a favore di altri in cui si possono ottenere prezzi più bassi.

In Ontario si trovano alcuni dei più bei percorsi a piedi di tutto il Canada, il Killarney Park è famoso per i lunghi sentieri che lo percorrono e che serpeggiano dolcemente attorno alle montagne di forma arrotondata al suo interno. Se desiderate invece avventurarvi lungo sentieri più scoscesi ed avventurosi potrete recarvi in Quebec. Questa regione possiede diversi parchi nazionali dove potrete mettervi alla prova, il Gaspésie Park ed il Mont Tremblant Park sono tra i luoghi più visitati in Quebec.

I parchi nazionali del Canada sono normalmente dotati di diverse strutture sportive e ricettive di vario genere, nei luoghi in prossimità dei fiumi è anche possibile dedicarsi a sport come il canottaggio ed il rafting. Se non possedete l’attrezzatura adatta a questo tipo di sport potrete tranquillamente noleggiarla sul posto.  La Nova Scotia è il luogo preferito per questi sport ed il parco a cui affluiscono maggiori turisti è il Kejiumkujik National Park.

Per approfondire l'argomento leggi la sezione espressamente dedicata al Canada: Infovacanze Canada, tra parchi, destinazioni di viaggio e attrazioni