Vademecum per gli Stati Uniti

Gli Stati Uniti vantano una storia sociale e culturale molto variopinta, costellata da un numero elevato di gruppi etnici diversi fra loro, che ben poco hanno in comune, escluso il desiderio di raggiungere uno stato sociale ed economico più agiato, così come illustrano gli ideali della Costituzione e della dichiarazione d’ Indipendenza, su cui si fonda la nazione più ricca e potente del mondo.

Molti sono gli errori che hanno inquinato la storia degli Stati Uniti, ma nonostante questo resta il paese in cui sono nati i principi di diritti alla felicità e alla libertà di parola.

Se si decide di trascorrere un breve periodo negli USA sarà difficile estraniarsi da quelle che sono le informazioni ricevute negli anni da film, libri e musica, che esaltano e mitizzano gli americani, cosa che porterà a sentirsi parte di uno spettacolo. Bisogna atterrare sul territorio americano pronti ad affrontare esperienze nuove, esplorare stranezze e luoghi insoliti, cercando di non soffermarsi su quelli che sono i luoghi visti in televisione e che già credete di conosce.

Bisogna creare un piccolo vademecum per gli Stati Uniti, che possa tornare utile a tutti coloro che desiderano affrontare questo viaggio.

Nel nostro vademecum bisogna inserire prima di tutti delle informazioni inerenti la lingua parlata negli USA, infatti la principale è l’inglese americano, nonostante molte siano le lingue diffuse nel territorio.

La valuta utilizzata è il Dollaro americano (USD), il fuso orario è molto diverso da quello italiano, infatti da -6 nella costa atlantica a -11 alla Hawaii rispetto all’Italia.

Non possono mancare le informazioni sui documenti che occorrono: in generale per accedere negli USA è necessario un Visto, ma se il viaggio è puramente a scopo turistico e la permanenza non è superiore ai 90 giorni il Visto non è necessario, bisogna però essere forniti già alla partenza di un biglietto aereo di ritorno, e per potersi imbarcare sul volo bisogna compilare online, almeno 3 giorni prima, un modulo ESTA. È vivamente consigliato stipulare prima della partenza una polizza assicurativa sanitaria, visti i costi delle cure negli Stati Uniti.

I periodi più adatti alla partenza verso gli USA variano in base alla meta che si sceglie, vista la vastità del Paese.
La capitale è Washington, al suo interno sono numerosi i luoghi visitabili e molto amati sia dai turisti che dagli americani stessi.
Ma oltre alla capitale numerosi sono i luoghi degni di nota, nell’ovest statunitense troviamo Los Angeles, capitale mondiale del cinema, e la divertente San Francisco, oppure Chicago se vi trovate ad est del territorio, e molti altri sono i luoghi bellissimi dislocati lungo il territorio americano.

Se partite in inverno ovviamente non può mancare nella vostra valigia una giacca a vento e scarponcini, e per  ogni evenienza è bene ricordare di premunirsi anche di una giacca più casual elegante per gli uomini e di un vestito glam o elegante per le donne.

E per gli amanti del buon cibo, non dimenticare di assaggiare il dolce nazionale, l’apple pie.

Per informazioni più dettagliate visitare le pagine dedicate: Viaggi e vacanze negli USA

Per accedere alla pagina di Login CLICCA QUI