USA - California - Los Angeles

Tour di gruppo Selvaggio West

  • Tour di gruppo
  • Tour di gruppo (voli esclusi)
  • 5 giorni / 4 notti
  • 3 stelle
  • Bed & Breakfast

Un mini tour di gruppo, di 4 notti, un itinerario classico con guida multilingue per conoscere le principali città degli Stati Uniti dell'Ovest. Los Angeles la città di Hollywood con le sue Star, Las Vegas la città che vive la notte con i suoi spettacolari Hotel e Casinò ma anche con tanto shopping e spettacoli e poi San Francisco, la più europea degli Stati Uniti con attrazioni come il Golden Gate, Alcatraz, il Fisherman's Wharf ed i suoi parchi cittadini.
Oltre alle fantastiche città potremo ammirare le bellezze naturali di questa zona con il parco nazionale dello Yosemite, e la spettacolare Costa Californiana.
Questa zona degli Stati Uniti è unica al mondo, ogni bellezza naturale è visibile in dimensioni inimmaginabili!
Giorno dopo giorno avrai davanti ai tuoi occhi paesaggi e scenari sempre diversi ed affascinanti !
Chiunque ha avuto la fortuna di vivere questa esperienza di viaggio nel West Americano ha confermato l'assoluto giudizio di valore unico ed indimenticabile, impossibile da rappresentare con parole e addirittura con le immagini.


Partenza del tour tutti i lunedì, fino ad aprile 2022


LUOGO E ORARIO DI PARTENZA DEL MINITOUR
Farmers Market (entrata Starbucks Coffee Shop all’angolo di Fairfax Blvd e la 3rd Street) ore 06:30
Culver City (ingresso Four Points Sheraton Hotel - 5990 Green Valley Circle) ore 07:00

Dettagli

ITINERARIO 

1° Giorno LOS ANGELES – SANTA BARBARA – 17 MIGLIA - CARMEL

Si parte verso nord lungo la spettacolare costiera californiana, prima fermata a Santa Barbara. Visita ad una Missione Spagnola per capire come questi luoghi religiosi furono la chiave per lo sviluppo dell’intera regione. Si prosegue verso nord fino a Solvang, un villaggio danese con tipica architettura nord europea; da approfittare per una passeggiata lungo la strada principale piena di invitanti negozietti. Si continua lungo la strada 17 Miglia (che e’ parte dell’Autostrada 1) dalla quale si puo’ osservare la spettacolare costa californana per arrivare alla pittoresca cittadina di Carmel, dove tra l’altro risiede l’attore Clint Eastwood. Una passeggiata prima di ripartire verso San Francisco.

2° Giorno SAN FRANCISCO – BAY CRUISE – GOLDEN GATE BRIDGE – CHINATOWN
Oggi si capisce perche’ San Francisco e’ una delle piu’ belle citta’ del mondo. Si inizia il tour con una minicrociera che parte dal Fisherman’s Wharf e percorre la famosa baia, sotto il ponte Golden Gate e vicino la ben nota Isola di Alcatraz. Si ritorna al Molo (Pier) 39 per il pranzo e si prosegue per una gita panoramica della citta’, che include il Golden Gate Bridge, Union square, Chinatown e Nob Hill. Il tour termina con una splendida vista di sera della citta’ dal Bay Bridge.


3° Giorno SAN FRANCISCO – YOSEMITE
Si prende la strada verso le fattorie della Valle di Joaquin verso il Parco Nazionale dello Yosemite. Duemila meravigliosi chilometri quadrati di foreste, laghi, cascate che si trovano  nella Sierra Nevada. Ci si ferma a El Capitan, alla Cascata Bridal Veil (Velo da sposa), all’Half Dome per proseguire poi a piedi dal Centro Turistico del Parco Yosemite fino a  raggiungere le cascate piu’ alte del Nord America: le Cascate Yosemite. D’inverno invece si va verso sud per la Route 1 per visitare il famoso Castello Hearst. Costruito dal magnate William Randolph Hearst, ogni camera racchiude oggetti d’arte pregiati. Affreschi, vasi dell’ antica Grecia , tappeti orientali preziosissimi e tanti altri tesori, testimoni di tante feste sfarzose date durante la prima meta’ del secolo XX. In serata ci si dirige verso Las Vegas.

4° Giorno STEVENSON RANCH – LAS VEGAS
Si parte verso est passando per il deserto e la famosa Death Valley per arrivare alla capitale del gioco d’azzardo: Las Vegas. Ci si ferma per il pranzo all’Outlet di Barstow, piena di negozi come Levi’s, Nike, Reebok, Timberland e tanti ancora, a prezzi competitivi. La sera si fa un giro panoramico nella famosa Las Vegas Strip per vedere dall’esterno alcuni tra alberghi e palazzi incredibilmente fantasiosi costruiti nel bel mezzo del deserto: Caesar’s Palace, Mirage, Luxor, Paris, Bellagio, New York New York, Treasure Island e tanti ancora. La serata libera si puo’ passare ad uno dei tanti show o tentando la sorte in uno dei tanti casino’, la dea bendata sorride a tanti tutti i giorni!


5° Giorno LAS VEGAS – DIGA DI HOOVER – LOS ANGELES
Dopo la colazione si lascia Las Vegas per un breve tragitto verso la famosa Diga di Hoover. La visita permette di capire come questa meraviglia di ingegneria e’ stata costruita e cosa ha apportato alla regione. Si ritorna quindi verso ovest, e dopo un’ultima giocata alle slot machines del confine dello Stato del Nevada, si rientra in California. Il tour termina col rientro a Los Angeles.

Date e prezzi
Prezzo
dal 19/10/21 al 01/04/22
Quotazione a persona in camera doppia
€ 758
Incluso/Escluso

La quota comprende:
- 4 pernottamenti, tasse e colazione
- Pullman o minibus climatizzato e guida professionale
Accompagnatore multilingue parlante italiano per tutto il tour.
Visite come da programma
- Minicrociera nella baia di San Francisco & ingresso al Parco Yosemite
- Giro Panoramico a Santa Barbara Carmel, San Francisco, “The Strip” a Las Vegas e la Diga di Hoover


La quota non comprende:
- Volo intercontinentale (su richiesta possiamo provvedere noi);
- Quota di iscrizione € 50,00 a persona;
- Assicurazione medico/bagaglio/annullamento base 
- Possibilità di stipula assicurazione medico/bagaglio integrativa con massimale illimitato e senza franchigia pari a € 4,20 a persona al giorno;
- Blocca prezzo per eventuale adeguamento valutare, facoltativo.
- Notti extra prima e dopo il tour;
- Pasti non menzionati in programma;
- Bevande;
- Facchinaggio negli aeroporto e negli alberghi;
- Mance ad autisti, guide e accompagnatore;
- Extra in genere;
- Tutto quanto non espressamente indicato.

Per la quotazione camera singola, camera tripla, quadrupla e bambino, in base all'opzione prescelta contatta il tuo Consulente Evolution Travel.

Appunti di Viaggio

AGGIORNAMENTO COVID - REGOLE INGRESSO USA . FONTE VIAGGIARE SICURI
NUOVE DISPOSIZIONI DA NOVEMBRE 2021
Dall’8 novembre 2021 i viaggiatori vaccinati, in arrivo oltre che dai 26 Paesi dell'area Schengen, Uk, e Irlanda, Cina, India e Brasile, non saranno più tenuti  all’isolamento all'arrivo negli Stati Uniti, ma permarrà il già vigente obbligo di effettuare un Covid test (antigenico o molecolare) con esito negativo 3 giorni prima della partenza e di effettuare un ulteriore test (antigenico o molecolare) da effettuare tra  il terzo e il quinto giorno dall’arrivo nel Paese..
Per vaccinati si intendono sia i vaccinati con i vaccini approvati da FDA (Moderna, Pfizer e Johnson and Johnson) sia quelli vaccinati con vaccini inseriti della Emergency Use Listing (EUL) dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e tra i quali è annoverato anche il vaccino AstraZeneca.
Sono ritenuti "full vaccinated" anche coloro che hanno ricevuto una vaccinazione mista a condizione che essa sia però stata effettuata con vaccini riconosciuti da FDA o inclusi nella EUL. Si fa riserva di fornire maggiori dettagli non appena le competenti autorità statunitensi  forniranno maggiori informazioni con riguardo al regime dei visti.
Per info controllare sempre il sito viaggiaresicuri.it


Documenti necessari:
Passaporto individuale
(compresi bimbi e neonati) con validità residua di almento 6 mesi. I passeggeri italiani non necessitano di un visto per entrare negli Stati Uniti, ma è necessaria la compilazione del modulo ESTA (approvazione preventiva all'ingresso negli U.S.A).


Il Programma ESTA ha subito alcune importanti modifiche a seguito dell’approvazione da parte del Congresso americano del ''Visa Waiver Program Improvement and Terrorist Travel Prevention Act of 2015'' (dicembre 2015), una legge che comporta nuove condizioni per chi intende viaggiare verso gli Stati Uniti in esenzione da visto.


dal 21 gennaio 2016 sono in vigore restrizioni per le seguenti categorie di viaggiatori di Paesi partecipanti al VWP, i quali per poter entrare negli Stati Uniti dovranno munirsi di regolare visto:
-  cittadini di Paesi VWP che siano anche cittadini di Iran, Iraq, Siria e Sudan;
- dal 18 febbraio 2016 le restrizioni si applicano anche per gli individui che si sono recati, dal 1 marzo 2011 in poi,  in uno dei seguenti Paesi: Iran, Iraq, Libia, Siria, Somalia, Sudan e Yemen.


Informazioni Utili:
Unità monetaria
. Dollaro U.S.A. che si divide in 100 centesimi. Le banconote in circolazione hanno eguali dimensioni e colore e sono in tagli da 1, 2, 5, 10, 20, 50, 100 $.
Telefoni. I telefoni pubblici si trovano ovunque. Per chiamate locali bisogna introdurre 25 cents e seguire le istruzioni indicate sull'apparecchio. E' anche possibile fare dai telefoni pubblici una chiamata con pagamento in Italia. In questi casi non si paga nulla e la telefonata è addebitata all'utente chiamato in Italia. Tale chiamata è denominata "collect call" e si deve chiedere all'operatore formando lo 0.
Carte di Credito. Molte delle principali carte di credito e carte bancarie sono riconosciute negli Usa; è consigliabile comunque controllare con la propria banca prima della partenza. American Express, Diner's Club, Master-Card, Visa sono le più comuni. Negli Stati Uniti si può far tutto con una carta di credito o quasi...
Ora locale. In California e Nevada - 9 ore rispetto all'Italia.
Mance. Le mance e il servizio non sono mai compresi. Bisogna dunque aggiungere: Taxi e ristorante: 15% in generale/ Hotels: 1$ per valigia al fattorino e 1$ al portiere che vi chiama un taxi. Per contro nessuna mancia al benzinaio che vi fa il pieno.
Tasse. A tutti i prezzi pubblicati si aggiunge una tassa che varia secondo lo Stato.
Corrente elettrica. In Usa l'elettricità viene generalmente erogata a corrente alternata a 110 volt. E' quindi necessario acquistare un trasformatore (adaptor) per il rasoio, l'asciugacapelli ecc. in vendita presso i negozi di articoli elettrici. Attenzione, quindi, ai vostri acquisti di materiale elettrico negli Usa.
Abbigliamento. Comodo ed informale con scarpe comode. E' sempre consigliabile, anche in estate, un golfino di lana. Durante l'inverno è bene portare abiti pesanti. In alcuni ristoranti sono richiesti giacca e cravatta per gli uomini.
Misure dei capi d'abbigliamento. Le misure americane si differenziano da quelle europee e si consiglia di misurare i capi d'abbigliamento prima dell'acquisto.

TOUR CLASSICO MULTILINGUE
Il tour è multilingue con guide professionali che parlano altre lingue, oltre l’italiano. Sul pullman con voi potrete quindi avere passeggeri di altre nazionalità e la guida parlerà sia italiano che altre lingue che potranno essere inglese, spagnolo, francese e tedesco, ove specificato multilingue/italiano.
L’italiano è sempre garantito ed il livello dei servizi è comunque buono sicuramente più economico rispetto ad un tour in esclusiva, è quindi adatto a chi vuole qualcosa di più semplice senza rinunciare al confort!


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!