USA - Texas - Dallas

Viaggio alla scoperta dei cowboy texani

  • Self Drive (voli esclusi)
  • 12 giorni / 11 notti
  • 3 stelle
  • noleggio auto + hotel

Una vacanza alla scoperta del Texas, partendo da Dallas passando per la Route 66 fino al profondo sud di San Antonio ed El paso per poi finire a Houston ed il suo centro spaziale; il tutto in una soluzione "Self drive".
Chi di noi non ha sognato di fare almeno una volta nella vita un viaggio in mezzo ai cowboy del Texas?
Il Texas è lo stato dagli immensi paesaggi; lunghe strade sempre dritte e panorami mozzafiato da portare con se per sempre.
Visitereto le famosissime città di Dallas, Houston e San Antonio; così diverse tra loro ma tutte così Americane; con le loro luci accecanti i loro grattacieli le loro strade enormi.


VOLO NON COMPRESO E' POSSIBILE AGGIUNGERLO

Dettagli

Programma di viaggio

Giorno 1: Dallas
Arrivo a Dallas; trasferimento libero in albergo; pernottamento a Dallas in centro.


Giorno 2-3: Dallas
2 intere giornate a disposizione per visitare la città a piedi; la parte del downtown è la più importante (proprio qui venne ucciso Kennedy ed oltre alla piazza dell'assassinio vale la pena visitare il museo) passeggiate tranquillamente per la zona le cose da vedere sono tantissime.
Nella seconda giornata spostatevi a Forth Worth per visitare la cittadina (attaccata a Dallas) dal fascino texano dove ancora si vedono le mandrie portate fuori a pascolare due volte al giorno dai mandriani a cavallo.


Giorno 4: AMARILLO (500 km. circa)
In prima mattinata ritiro dell'auto a noleggio in zona centrale di Dallas; e partenza verso Amarillo raggiungendo prima la storica route66 per percorrerla fino alla cittadina; che c'e' di speciale ad Amarillo...bene lo capiret questa sera a cena.


Giorno 5: PALO DURO-ON THE ROAD (300 km. circa)
Lasciate Amarillo verso sud; i must di oggi sono lo strano Cadillac Ranch e il Canyon più grande degli usa (dopo il Grand Canyon) di Palo Duro State Park; in serata pernottamento lungo la strada.


Giorno 6: WHITE SANDS-EL PASO (400 km. circa)
Sconfinamento in New Mexico per visitare le dune di sabbia bianca più affascinanti di tutti gli USA; poi in serata pernottamento a El Paso una città messicana esattamente sul confine.


Giorno 7: BIG BEND PARK-ON THE ROAD (450 km. circa)
Partenza lungo il confine messicano fino a raggiungere e visitare il parco di Big Bend un canyon scavato dal fiume Rio Grande; in serata pernottamento on the road.


Giorno 8: SAN ANTONIO (400 km. circa)
Giornata di viaggio verso San Antonio; prima di arrivare potrete godere di una pausa rilassante nel gioiello nascosto di Hamilton Pool e visitare il Forte di Alamo teatro della battaglia per l'indipendenza Texana.


Giorno 9: SAN ANTONIO
Giornata di relax per visitare questa calda città Americana dal fascino messicano.


Giorno 10: SPACE CENTER - HOUSTON (200 km. circa)
Spostamento a Houston dove dedicherete mezza giornata alla visita del centro spaziale ("houston abbiamo un problema" ...vi dice qualcosa?); in serata pernottamento in città


Giorno 11: HOUSTON
GIornata dedicata alla visita della città.


Giorno 12: DALLAS - ITALIA (350 km. circa)
Rientro verso Dallas dove nel pomeriggio lascerete l'auto e vi imbarcherete per il volo di ritorno.


In alternativa dopo Houston si potrebbe visitare New Orleans in Louisiana, visto che è molto vicina e aggiungendo 3 notti, anzichè tornare a Dallas a prendere il volo di ritorno.


Vedremo i posti più belli e assaporeremo il gusto di soggiornarvi; è però possibile modificare in parte o totalmente il programma in base alle vostre richieste o esigenze.

Date e prezzi
Prezzo
dal 01/09/21 al 31/12/23
Quota a persona in camera matrimoniale
€ 1999
Incluso/Escluso

I prezzi si intendono per persona albergo 3 stelle in camera doppia e auto di categoria compact
Prezzi per camera singola, tripla e quadrupla su richiesta


La quota comprende:
- Sistemazione in albergo categoria 3 stelle in camera matrimoniale
- Trasferimento in albergo all'arrivo a Dallas
- Trattamento di solo pernottamento
- Tasse locali degli alberghi negli USA
- Noleggio auto compact dotata di aria condizionata, cambio automatico e radio 
- Chilometraggio illimitato
- Assicurazione di base per l'auto
- Tasse ed oneri automobilistici
- Assistenza in loco e in Italia di personale specializzato per tutta la durata del viaggio


La quota non comprende:
- Eventuale volo a/r dall'Italia (facoltativo vi daremo la migliore quotazione al momento)
- Quota di iscrizione 40,00 euro a persona che include l'assicurazione medico/bagaglio
- Eventuale assicurazione annullamento (4% dell'importo totale)
- Eventuale assicurazione medica integrativa con massimali illimitati (consigliata nei viaggi in USA)
- Pedaggi e parcheggi
- Eventuali ingressi a parchi, musei o attrazioni
- Il deposito cauzionale per la vettura
- Pasti e bevande
- Eventuali resort fee se applicate dagli alberghi (in media 25$ a notte da pagare in loco al check in)
- Eventuali tasse di soggiorno delle città
- Visto ESTA (da fare qualche giorno prima della partenza)
- Mance ed extra in genere
- Tutto quanto non previsto ne "la quota comprende"


ATTENZIONE!


Il cambio euro dollaro su cui sono state effettuate le quotazioni è di 1 euro = 1,15 dollari

Appunti di Viaggio

Passaporto individuale: anche per bambini e neonati con data di scadenza successiva  alla data prevista per il rientro in Italia.

Visto di ingresso: Il programma Visa Waiwer Programme consente a cittadini di 38 Paesi, tra cui l’Italia di entrare negli Stati Uniti per motivi di affari e/o turismo per soggiorni non superiori a 90 giorni senza dover richiedere un visto d’ingresso. Per tutte le altre finalita’, e’ invece necessario richiedere il visto d’ingresso. 
Per entrare negli Stati Uniti nell’ambito del programma "Viaggio senza Visto" (Visa Waiver Program) è necessario ottenere un'autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization). L'autorizzazione, che ha durata di due anni, o fino a scadenza del passaporto, va ottenuta prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti accedendo, almeno 72 ore prima della partenza, tramite Internet al Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio; il costo è di 14$ a pratica e lo deve fare il cliente per conto suo.
Dal 18 febbraio 2016 si applicano restrizioni per individui chedal 1 marzo 2011 in poi, si sono recati in uno dei seguenti Paesi: Iran, Iraq, Libia, Siria, Somalia, Sudan e Yemen; tali persone dovranno richiedere un visto vero e proprio in ambasciata con tempi e costi molto più lunghi per riceverlo.

Carte di Credito. Molte delle principali carte di credito e carte bancarie sono riconosciute negli Usa; è consigliabile comunque controllare con la propria banca prima della partenza. American Express, Diner's Club, Master-Card, Visa sono le più comuni. Negli Stati Uniti si può far tutto con una carta di credito o quasi... 

Mance. Le mance e il servizio non sono mai compresiBisogna dunque aggiungere: Taxi e ristorante: 15% in generale/ Hotels: 1$ per valigia al fattorino e 1$ al portiere che vi chiama un taxi. Per contro nessuna mancia al benzinaio che vi fa il pieno. 

Tasse: A qualsiasi prezzo esposto (negozi, menù dei ristoranti, noleggi di autovetture, ecc.) vanno aggiunte le tasse locali, che possono variare da provincia a provincia e le tasse governative (GST) (il tutto si aggira in media sul 9%

Corrente elettrica. In Usa l'elettricità viene generalmente erogata a corrente alternata a 110 volt. E' quindi necessario acquistare un trasformatore (adaptor) per il rasoio, l'asciugacapelli ecc. in vendita presso i negozi di articoli elettrici. Attenzione, quindi, ai vostri acquisti di materiale elettrico negli Usa.

Spese mediche: Non è richiesta alcuna vaccinazione. La qualità delle prestazioni mediche è ottima. Per gli stranieri, l’assistenza sanitaria è a pagamento. Dato i costi molto elevati delle prestazioni sanitarie (anche del solo Pronto Soccorso) si suggerisce di sottoscrivere, all’atto della prenotazione, la polizza integrativa che prevede copertura illimitata per le spese mediche. Noi proponiamo Caremed medico bagaglio in aggiunta a Filo Diretto. 

Carburante: La benzina da usare, per auto e camper, è quella ‘UNLEADED’ (senza piombo) anche se troverete altri due tipi di benzina in commercio: quella normale (regular) e quella super (highest). Il prezzo della benzina varia a seconda della provincia.

Lingue: ufficiale l'inglese anche se lo spagnolo è una lingua diffusa e molto parlata soprattutto al sud.


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!